sabato 30 giugno 2007

Due passi in Castello


Quando i bambini vanno al mare con i nonni, io e Ivan approfittiamo ogni anno per passare qualche serata passeggiando in Castello.
Da lontano si erge maestoso in cima al colle Cidneo, e ogni volta che attraverso la città butto uno sguardo là in alto, perchè mi affascina da sempre.
Da bimba ci andavo con la famiglia la domenica, quando al suo interno c'era il giardino zoologico, o per visitare il museo delle armi, o il museo del trenino...
Ora ci andiamo d'estate perchè passeggiamo al fresco e mangiamo un boccone nel ristorante che allestiscono nel parco.
Quando vengono le mie amiche da fuori, le porto sempre in Castello...
Ieri sera abbiamo fatto la prima gita della stagione, in previsione del pigiama party della prossima settimana con le ragazze dell'ASI, ho promesso loro gita in Castello e notte al deposito!
Purtroppo la macchina fotografica ha dato forfait quasi subito, appena dopo aver deciso di spostare la funzione da verde a notturna... ci fosse stata Patty ci sarei arrivata prima...

Però sono riuscita a scattare qualche foto a Ivan, che per una sera si è trasformato nel signore del Castello!
Quanto mi sarebbe piaciuto vivere tra quelle mura, con tutta la città sparsa ai suoi piedi... anche se le mie amiche mi hanno fatto notare che la condizione delle donne a quel tempo non era ottimale, e niente scrap, aggiungo io!

3 commenti:

annaelle ha detto...

wow sabry: ormai una fotografa professionista! Grazie al post abbaimo un'anteprima del castello! Non vedo l'ora di sabato.

Sabrina ha detto...

Ma sabato avrò un sacco di insegnanti e farò foto migliori... la macchina ora è carica!

ilaria.bellitto ha detto...

ah ecco.. mi chiedevo appunto che cosa intendessi per "la macchina ha dato forfait" ...era solo scarica.. meno male! ^___^

belle foto!

a sabato
bacetti
ila